Nuova edizione Corso per Tutor dell’Apprendimento


L’Associazione Il Melo propone una nuova edizione del corso di formazione online per tutor dell’Apprendimento, aperto a figure con diversa formazione: studenti e neolaureati in Psicologia, Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione Primaria. Potranno partecipare anche coloro che si occupano di ripetizioni e sono interessati ad approfondire le modalità di lavoro più funzionali nelle difficoltà di apprendimento. Sono previsti 3 incontri su piattaforma Zoom, durante i quali verranno svolte anche una serie di esercitazioni pratiche.

Obiettivo

Il corso ha l’obiettivo di formare tutor dell’apprendimento capaci di aiutare studenti con difficoltà scolastiche (DSA, ADHD, FIL, Disturbi di Linguaggio). Il tutor acquisirà competenze per affiancare bambini e ragazzi nello studio e nel miglioramento del benessere scolastico. Il corso offre una buona preparazione teorica e importanti strumenti pratici di intervento, con l’obiettivo di poter definire un metodo di studio individualizzato attraverso la conoscenza di strumenti e strategie funzionali.

Programma

GIORNO 1 – Sabato 28 MAGGIO 14.00/18.30
La figura del Tutor dell’Apprendimento
Difficoltà di apprendimento: quali sono e normativa di riferimento
Caratteristiche delle diagnosi
Profili di funzionamento
Strumenti compensativi e dispensativi
Inquadramento di un caso e costruzione piano di lavoro del Tutor

GIORNO 2 – Sabato 11 GIUGNO 9.00/12.00-13.00/15.30
Comprensione del testo e produzione scritta
Materie di studio e materie procedurali: quali sono e caratteristiche
Problem solving matematico
Costruzione supporti e definizione strategie
Addestramento all’uso degli strumenti

GIORNO 3 – Sabato 18 GIUGNO 9.00/13.30
Come costruire e gestire la relazione con lo studente e la sua famiglia
Strumenti per implementare l’organizzazione e favorire l’autonomia
Discussione in plenaria delle esercitazioni

Come iscriversi

  • Collegarsi al link sottostante
    https://forms.gle/ygzGSZLxa8hNFV1f8
    Compilare il form
    Allegare la ricevuta del bonifico
    Ad iscrizione avvenuta comparirà una notifica di conferma registrazione.
    Successivamente, alla scadenza del 20 maggio, verrà inviata una mail contenente i dettagli per il collegamento Zoom.
    Intestare il bonifico a: Associazione Il Melo IT49Y0306909606100000115453. Importo 305,00 € (comprensivo di IVA). Causale: Formazione tutor apprendimento
  • SCADENZA ISCRIZIONI: VENERDI’ 20 MAGGIO 2022
    In caso di necessità inviare una mail all’indirizzo tutor.apprendimento@associazioneilmelo.org

L’alto potenziale cognitivo e le multi-eccezionalità. Tre incontri con Il Melo

Tre seminari per mettere a fuoco la plusdotazione cognitiva e le eventuali condizioni di eccezionalità associate.
E’ la proposta dell’Associazione Il Melo per affrontare con la giusta prospettiva i percorsi di valutazione e di presa in carico terapeutica e la gestione del rapporto con la scuola.

Gli incontri saranno condotti dalla dr.ssa Chiara Dainese (http://www.chiaradainese.it)

1° incontro – SABATO 26 MARZO 2022 ore 9:00 – 13:00
IL PERCORSO DI VALUTAZIONE

L’incontro si focalizzerà sulle modalità di individuazione delle caratteristiche dell’APC a partire dalla raccolta anamnestica, l’osservazione e la valutazione delle competenze intellettive attraverso le Scale Wechsler.
Verranno esplorate le principali eventualità descrittive che possono presentarsi e gli approfondimenti utili in caso di doppia o multi-eccezionalità.
Verrà inoltre dedicato ampio spazio ad illustrare come delineare il profilo di funzionamento, con particolare riferimento ai profili complessi e con la presentazione di casi clinici.

2° Incontro SABATO 30 aprile 2022 – ore 9:00 – 12:00
IL PERCORSO DI PRESA IN CARICO TERAPEUTICA

Nel corso di questo incontro verranno prese in esame le diverse possibilità di intervento e, a partire dalla presentazione di casi clinici, verrà illustrato in che modo le caratteristiche del bambino con Alto Potenziale Cognitivo si innestano all’interno delle dinamiche familiari e possono interferire con esse; cosa succede quando si aggiungono altre condizioni di neurodiversità associate al profilo APC.
Verrà dato rilievo all’importanza del supporto genitoriale in quelle che vengono identificate di volta involta come fragilità specifiche del nucleo familiare in esame.

3° incontro – SABATO 28 MAGGIO 2022 ore 9:00 – 13:00
APC E SCUOLA: CARATTERISTICHE E PECULIARITA’,
DALLA SCUOLA DELL’INFANZIA
ALLA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO

Nel corso di questo incontro, dedicato specificamente al contesto scolastico, sarà esplorato il rapporto tra scuola e famiglia mettendo in evidenza le modalità per cogliere le opportunità e
affrontare le criticità che potrebbero verificarsi.
Verranno inoltre fornite utili direttive per la stesura del Piano Didattico Personalizzato (PdP): dalla valutazione alla progettazione.
Avvalendosi sempre della presentazione di casi clinici sarà affrontato il tema dell’opportunità del salto di classe: quando è utile, valutazione pro e contro e modalità.

Costi e modalità di iscrizione

Per le ISCRIZIONI pervenute entro il 15 marzo 2022 il costo di ogni singolo seminario è di 50 euro + iva (61 euro); il costo dei tre seminari è di 120 euro + iva (146,4 euro).
Oltre tale data il costo del singolo seminario sarà di 60 euro + iva (73,20 euro); il costo dei tre seminari sarà di 150 euro + iva (183 euro).
Ogni seminario prevede un minimo di 15 partecipanti.


Incontro su Zoom per creare una rete di tutor dell’apprendimento


L’Associazione Il Melo propone un incontro gratuito per presentare l’iniziativa di creare una rete di tutor dell’apprendimento. L’appuntamento è rivolto a persone che già hanno una formazione ed esperienza nel supporto di bambini e ragazzi con difficoltà scolastiche, ma anche a studenti o neolaureati interessati a entrare in questo campo.

SABATO 5 MARZO, ore 14,30 su piattaforma Zoom.

Per partecipare è necessario compilare il form al seguente link, entro mercoledì 2 marzo:
https://forms.gle/yFepFWzR9DnjoJso7

Verrà inviato l’invito all’evento, all’indirizzo mail indicato, nella giornata di venerdì 4.

Corso per Tutor dell’Apprendimento

L’Associazione “Il Melo” propone un nuovo corso online per lavorare come tutor dell’Apprendimento, aperto a figure con diversa formazione: studenti e neolaureati in Psicologia, Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione Primaria. Potranno partecipare anche coloro che si occupano di ripetizioni e sono interessati ad approfondire le modalità di lavoro più funzionali nelle difficoltà di apprendimento.

Sono previsti 5 incontri in orario serale su piattaforma Zoom, durante i quali verranno svolte anche delle esercitazioni pratiche.

Le iscrizioni scadranno giovedì 28 ottobre 2021, per maggiori informazioni visionare la brochure sottostante.

Per iscriversi cliccare sul seguente link
https://forms.gle/F1YuQC1WHwez2EGU7

Il Webinar de Il Melo sul lavoro con la famiglia nell’alta conflittualità

Un webinar per presentare il nuovo servizio DYAS, creato dall’Associazione Il Melo di Torino, è andato in rete nel pomeriggio di venerdì 17 gennaio, con la partecipazione di un buon numero di specialisti e operatori. Titolo dell’incontro: “Il lavoro con la famiglia nell’alta conflittualità. Traiettorie di intervento e sinergie possibili tra contesto giuridico e ambito privato”.

Il servizio Dyas propone tre differenti interventi finalizzati a promuovere la sana evoluzione del sistema famigliare:

Coordinazione Genitoriale,

Facilitazione Genitoriale,

Mediazione Famigliare.

DYAS offre percorsi di supporto brevi e mirati, rivolti ai diversi sottosistemi relazionali primari della famiglia, come la diade coniugale-parentale e la diade genitore-figlio, centrati sul minore potenzialmente a rischio di un danno evolutivo a causa della sua esposizione e/o coinvolgimento in un conflitto in stallo.

Di seguito i video del webinar

Introduzione di Sabrina Farci (presidente Associazione Il Melo) e intervento di Miriam Lutzu ( psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale

“Progetto Dyas: modello concettuale e applicazione operativa”. Elda Maresca, psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale

“Quando e come pensare a Dyas, il punto di vista legale”. Chiara Baglioni, avvocato e specialista in diritto del minore e di famiglia, curatrice del minore presso il Tribunale Ordinario e per i Minorenni di Torino

Tavola rotonda. Interventi, domande, risposte. Presentazione di alcuni casi

Un corso per diventare Tutor dell’Apprendimento

L’Associazione “Il Melo” propone un corso online rivolto a studenti e neolaureati in Psicologia per formarsi come Tutor dell’Apprendimento. 

Sono previsti 4 incontri in orario serale su piattaforma Zoom, con possibilità di supervisione nei mesi successivi.

Le iscrizioni scadranno venerdì 1 ottobre 2021.

Per informazioni cliccare sul seguente link

https://forms.gle/Y5twhngf3USS8iAf7

Un incontro per genitori (ed educatori) coraggiosi

E’ una opportunità di approfondimento preziosa quella offerta dal CentroMoses martedì 15 dicembre alle 20.45 in diretta web: Haim Omer e Daniele Piacentini presenteranno il loro ultimo volume, “Genitori Coraggiosi”, appena uscito nelle librerie edito da Franco Angeli.

Per le iscrizioni, cliccare qui
15-12-2020 / ore 20.45

Un libro che offre risposte a a una duplice sfida che tutti i genitori devono affrontare al giorno d’oggi:

1 – i bambini e i ragazzi sono esposti a una quantità di tentazioni, influenze e stimoli problematici senza precedenti

2 – i genitori sono in una posizione più debole e sono più isolati rispetto al passato. 

Come posso quindi proteggere mio figlio da tentazioni e influenze negative? Come posso sostenerlo nell’affrontare ansie e paure? Come posso aiutarlo a frequentare la scuola serenamente e con buoni risultati? Come posso difenderlo dai pericoli del mondo digitale?

Durante la presentazione gli autori parleranno di:

– come riguadagnare un ruolo di leadership nell’educazione dei tuoi figli;
– evitare comportamenti dannosi e impulsivi;  
– trovare la forza e il coraggio per agire quando necessario; 
– prevenire conflitti ed escalation e ad essere coinvolto in maniera sana ed equilibrata nella vita dei tuoi figli.

L’incontro può essere particolarmente interessante per genitori, educatori, insegnanti, pedagogisti, psicologi. Durante l’incontro sarà possibile interagire con i relatori attraverso domande e interventi.

Corso on line: la Nuova Autorità. Prevenire comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità, nelle istituzioni

Quattro giorni di formazione On Line sulla “Nuova Autorità”, metodo per gestire comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità e nelle istituzioni. Le date: 30-31 ottobre; 27 e 28 novembre 2020.

Organizzano: Agenzia Riflessi, Fondazione Paideia, Associazione Il Melo, Cooperativa Paradigma

Gli anni passano,  i figli crescono,  le mamme e i papà invecchiano, recita un detto popolare

Di sicuro i tempi cambiano e la società non è più la stessa.

Osservazione banale si dirà.

Una cosa certa è che da un po’ di anni, se non decenni, assistiamo al fenomeno del collasso dell’autorità genitoriale ed educativa. Una delle conseguenze è il drammatico aumento della violenza e della delinquenza tra i bambini e gli adolescenti.

Il modello dell’autorità basato sull’intimidazione, sulla cieca obbedienza e sulla forza bruta pare essere ormai tramontato ed è un bene che sia così; genitori ed educatori sono restii ad applicarlo e non sembrano avere nostalgia dei tempi in cui quel modello educativo era prevalente.

Per i genitori e gli educatori, però, rimane aperta la questione: com’è possibile “restaurare”  l’autorità adeguandola ai valori sociali attuali? Come possono, genitori ed educatori, esercitare la loro autorità mantenendo i valori di autonomia e di pluralismo culturale?

Emerge il bisogno di una nuova autorità.

Un concetto, quello di nuova autorità, elaborato da Haim Omer, psicoterapeuta, ricercatore e docente di psicologia all’Università di Tel-Aviv.

Il modello di intervento declinato da Haim Homer nel suo libro “La Nuova Autorità”, sarà al centro del corso formativo on line di 4 giornate organizzato da Agenzia Riflessi con Fondazione Paideia, Associazione Il Melo e Cooperativa Paradigma.

Le date del corso sono: 30 e 31 ottobre; 27 e 28 novembre.
Il corso è in promozione per le iscrizioni che perverranno entro il 10/10/2020!

 Per informazioni e iscrizioni: https://www.riflessiformazione.it/prodotto/la-nuova-autorita/

Il corso su “La Nuova Autorità” diventa ON LINE

Per offrire a tutti maggiori possibilità di partecipazione, il corso su “La Nuova Autorità” – organizzato da Agenzia Riflessi in collaborazione con la Fondazione Paideia, l’Associazione Il Melo e la Cooperativa Paradigma – diventa ONLINE!

Una grande occasione: per la prima volta in Italia è organizzato un corso formativo di 4 giornate che esporrà il modello d’intervento declinato da Haim Omer nel libro “La Nuova Aurorità”.

Il corso pone le basi della pratica della Resistenza Non Violenta in numerosi campi di applicazione: famiglia, comunità, istituzioni….
Il corso è in promozione per le iscrizioni che perverranno entro il 10/10/2020!

Le date del corso sono il 30 e 31 ottobre e il 27 e 28 novembre 2020
La “Nuova Autorità”. Una metodologia di lavoro per gestire i comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità, nelle istituzioni

“La Nuova Autorità”: un corso per gestire i comportamenti a rischio e violenti

“La “Nuova Autorità”. Una metodologia di lavoro per gestire i comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità, nelle istituzioni!

E’ il titolo del corso rivolto a psicologi e psicoterapeuti, psichiatri e neuropsichiatri infantili, educatori, assistenti sociali.

La proposta é  dell’Agenzia Formativa Riflessi e della Scuola di Resistenza Non Violenta (NVR) di Israele , in collaborazione con l’Associazione Il Melo e la Cooperativa Paradigma

Il corso base, oltre ad illustrare i fondamenti teorici del modello di Haim Omer, offre gli strumenti per poter mettere in pratica il programma operativo per combattere i comportamenti a rischio e la violenza in famiglia e nei contesti comunitari.

Haim Omer nel libro “La Nuova Autorità” (Edi Ermes editore, 2016), presenta il concetto di “nuova autorità”.

La “nuova autorità” differisce dalla vecchia perché si fonda:

  • sull’autocontrollo e sulla perseveranza rispetto al mero controllo del bambino,
  • sul concetto di presenza genitoriale piuttosto che sul concetto di potere genitoriale,
  • su una rete di sostegno e non su una rigida gerarchia,
  • sulla pazienza invece che sulla minaccia,
  • sulla resistenza non violenta piuttosto che sulla forza fisica,
  • sulla trasparenza e non sulla segretezza.

La proposta formativa  pone le basi della pratica della Resistenza Non Violenta in numerosi campi di applicazione: famiglia, comunità, scuola.

Nel corso saranno presentate i concetti-chiave della teoria della Resistenza Non Violenta  e le  strategie fondamentali per applicarla.

Tra queste saranno approfondite:  l’Annuncio , il Sit-In, il Supporto della rete di sostegno e la Riparazione.

Tipologia della didattica

Il percorso è articolato in 4 giornate di formazione consecutive.

Le diverse giornate formative saranno strutturate, in parte con lezioni teoriche e in parte con  lavori  di gruppo ed esercitazioni.

Per offrire la possibilità di meglio comprendere questa nuova idea  e sperimentare lo strumento pratico della Resistenza Non Violenta  la metodologia didattica prevede l’attivazione dei partecipanti attraverso simulazioni, role playing, analisi e discussioni di situazioni concrete.

Il corso si svolge in lingua inglese con traduzione consecutiva.

Docenti

Irit Schorr-Sapir è psicologa clinica. È direttrice e co-fondatrice, con Haim Omer, della Scuola di Resistenza Non Violenta e della Nuova Autorità di Israele. È anche direttrice del Centro clinico della ADHD presso il Centro medico pediatrico Schneider di Israele. Negli ultimi vent’anni ha contribuito alla divulgazione dell’approccio della Nuova Autorità (NA) e della Resistenza Non Violenta (NVR). Ha sviluppato tecniche terapeutiche basate sulla NVR, compresi manuali di intervento per la ADHD, per la violenza tra fratelli, per la fobia scolare, per la costruzione dell’alleanza scuola famiglia, e per l’utilizzo della Nuova Autorità nelle scuole. Irit è un supervisore esperto e trainer nell’approccio NVR e NA in Israele e nel mondo. È inoltre docente presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Tel- Aviv.

Tel Fisher è psicologo, laureato in Psicologia Clinica presso l’Università di Tel-Aviv e con un attestato in conduzione di gruppi. Si è laureato con una tesi sul tema della Cura Vigile, che è stata la base per uno dei capitoli del libro di Haim Omer sulla cura vigile.  Segue genitori e conduce gruppi di genitori con il metodo della NVR presso il Centro medico pediatrico Schneider di Israele. 

Destinatari

Il corso è rivolto a: psicologi e psicoterapeuti, psichiatri e neuropsichiatri infantili, educatori, assistenti sociali.

Gli iscritti riceveranno un certificato dalla Scuola NVR (Not Violent Resistance) di Israele, che attesta la partecipazione al corso base per professionisti.

Costi e condizioni di pagamento

  • Per iscrizioni entro il 15 settembre 2020 il costo del corso (4 incontri di 7 ore) è è di € 590,00.
  • Per iscrizioni entro il 15 ottobre 2020 (termine ultimo) il costo è di € 690,00.

Modalità di pagamento

È possibile effettuare il pagamento sul sito esclusimente tramite PayPal e Carta di Credito.
Le Cooperative, i Consorzi, le Istituzioni che fossero interessate ad iscrizioni multiple, e tutti coloro che non possono formalizzare l’iscrizione con pagamento elettronico, possono fare richiesta di iscrizione tramite apposito form a questo link.

La partecipazione al seminario è riservata agli utenti registrati, pertanto solo dopo aver effettuato l’accesso comparirà il pulsante “Aggiungi al carrello”.
ACCEDI