Corso on line: la Nuova Autorità. Prevenire comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità, nelle istituzioni

Quattro giorni di formazione On Line sulla “Nuova Autorità”, metodo per gestire comportamenti a rischio e violenti in famiglia, nelle comunità e nelle istituzioni. Le date: 30-31 ottobre; 27 e 28 novembre 2020.

Organizzano: Agenzia Riflessi, Fondazione Paideia, Associazione Il Melo, Cooperativa Paradigma
 

Gli anni passano,  i figli crescono,  le mamme e i papà invecchiano, recita un detto popolare

Di sicuro i tempi cambiano e la società non è più la stessa.

Osservazione banale si dirà.

Una cosa certa è che da un po’ di anni, se non decenni, assistiamo al fenomeno del collasso dell’autorità genitoriale ed educativa. Una delle conseguenze è il drammatico aumento della violenza e della delinquenza tra i bambini e gli adolescenti.

Il modello dell’autorità basato sull’intimidazione, sulla cieca obbedienza e sulla forza bruta pare essere ormai tramontato ed è un bene che sia così; genitori ed educatori sono restii ad applicarlo e non sembrano avere nostalgia dei tempi in cui quel modello educativo era prevalente.

Per i genitori e gli educatori, però, rimane aperta la questione: com’è possibile “restaurare”  l’autorità adeguandola ai valori sociali attuali? Come possono, genitori ed educatori, esercitare la loro autorità mantenendo i valori di autonomia e di pluralismo culturale?

Emerge il bisogno di una nuova autorità.

Un concetto, quello di nuova autorità, elaborato da Haim Omer, psicoterapeuta, ricercatore e docente di psicologia all’Università di Tel-Aviv.

Il modello di intervento declinato da Haim Homer nel suo libro “La Nuova Autorità”, sarà al centro del corso formativo on line di 4 giornate organizzato da Agenzia Riflessi con Fondazione Paideia, Associazione Il Melo e Cooperativa Paradigma.

Le date del corso sono: 30 e 31 ottobre; 27 e 28 novembre.
Il corso è in promozione per le iscrizioni che perverranno entro il 10/10/2020!