Giustizia minorile a rischio? Se ne parla il 6 maggio a Torino

(25.04.2016)
“Giustizia minorile a rischio?” La proposta di riforma in discussione in Parlamento che mira ad accorpare alla Giustizia ordinaria le procure e i Tribunali minorili sarà al centro di un dibattito organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, venerdì 6 maggio alle 15 nella Sala Lauree Blu del Campus Luigi Einaudi in Lungo Dora Siena 100/A a Torino.

A introdurre i lavori sarà Camilla Losana, già presidente del Tribunale per i minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta. Parteciperà Anna Rossomando, della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati. Relazioni di: Stefano Covazzo, presidente del Tribunale per i minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta; Anna Maria Baldelli, procuratore capo della Repubblica pressi il Tribunale dei Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta; Francesco Enrico Saluzzo, procuratore generale presso la Corte d’Appello di Torino; Laura Dutto, avvocato, presidente della Camera minorile di Torino; Antonio Pappalardo, direttore del Centro per la Giustizia Minorile del Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Massa Carrara.

Interverranno: Monica Cerutti, assessore regionali alle politiche giovanili; Franca Seniga, assistente sociale responsabile area minori Cisap Collegno-Grugliasco e giudice onorario del Tribunale dei Minorenni; Joelle Long, docente di diritto di famiglia presso il dipartimento di giurisprudenza dell’Università di Torino; Giancarlo Di Vella, docente di medicina legale dell’Università di Torino; Anna Marta Alcayde-Diaz, dirigente responsabile psicologia dell’età evolutiva Aslo To1; Orazio Pirro, direttore Neuropsichiatria Infantile Asl To1.  

Presiede il dibattito Laura Scomparin, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza.

Intervista della Voce del Tempo con Anna Maria Baldelli

Intervista della Voce del Tempo con Armando Spataro procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torino