Associazione Il Melo
Associazione Il Melo - seguici su Facebook

#vado in adozione”, ultimi posti per il Seminario organizzato dall’Associazione Il Melo

Ultimi posti disponibili per partecipare a “#vado in adozione”, Seminario gratuito organizzato Il Melo giovedì 25 ottobre dalle 8,30 alle 13 nel Collegio Carlo Alberto di piazza Albarello 8 a Torino.

Il Seminario affronterà le questioni relative alla preparazione dei bambini al percorso adottivo.

Interverranno: Luigi CANCRINI (presidente del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale); 

Francesco BRUNI (direttore del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, sede di Torino - Istituto Emmeci); Dario MERLINO (responsabile del Centro Tutela Minori, Cooperativa Paradigma di Torino); Daniele PALLONE (presidente Associazione il Melo); Francesco VADILONGA (direttore del Centro di Terapia dell’Adolescenza, CTA di Milano); Chiara AVATANEO (responsabile dell'équipe psico-sociale ARAI).

Per iscriversi occorre inviare una mail all’indirizzo iscrizioni.associazioneilmelo@gmail.com

L’Associazione Il Melo - centro studi per la cura del bambino e della famiglia - da anni svolge interventi di prevenzione delle situazioni a rischio e di trattamento delle situazioni di crisi adottive.
Nel seminario #vadoinadozione, realizzato anche con il contributo della Compagnia di SanPaolo, l’Associazione Il Melo intende condividere con altri operatori pensieri e riflessioni sul processo adottivo individuando temi di protezione e prevenzione rispetto ai fallimenti o comunque alle difficoltà adottive.

Nel corso del Seminario  #vadoinadozione, Particolare interesse verrà rivolto al tema della preparazione del minore al percorso adottivo, considerando il concetto di terapia del minore e il contributo della comunità educativa. 

Verrà trattato il tema dell'accompagnamento delle coppie adottive, riflettendo sull’importanza e sulla specificità della presa in carico familiare nelle situazioni di crisi adottive, dedicando una particolare attenzione al collocamento del bambino traumatizzato e il conseguente impatto sui nuovi caregivers.

Inoltre, considerando le procedure di abbinamento e l'importanza del lavoro della rete dei servizi nelle fasi post adottive, verrà proposta una ulteriore riflessione su quali potenziali leve può esercitare il Tribunale per tentare di contrastare potenziali fallimenti adottivi.

In conclusione verrà presentato uno strumento prodotto da ARAI per spiegare l'adozione a bambini e adulti e per sollecitare la narrazione adottiva. L’ e-book, creato attraverso le parole degli stessi bambini adottivi, è disponibile gratuitamente online.