Associazione Il Melo
Associazione Il Melo - seguici su Facebook

Home > Formazione

Formazione

  • SCUOLE (Infanzia, Primaria e secondaria)
  • ENTI (Comuni, Aziende Sanitarie, Consorzi di Servizi Sociali, Comunità)
  • PRIVATI: Genitori, Famiglie, Associazioni di famiglie, Associazioni sportive, Associazioni ricreative, Parrocchie.

SCUOLE: l’associazione “Il Melo” propone una serie di interventi di formazione rivolti a genitori, insegnanti, operatori scolastici, bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado, su varie tematiche relative all’età evolutiva e alla relazione educativa. L’obiettivo è quello di promuovere una sensibilizzazione e una conoscenza di varie tematiche che favoriscano la relazione tra adulti e minori e prevenga possibili situazioni di disagio e di malessere nella famiglia e nella scuola.
I corsi di formazione sono rivolti a genitori, insegnanti e operatori scolastici dei bambini della scuola dell’infanzia, della scuola primaria di primo e secondo grado e della scuola secondaria. Possono essere svolti con modalità di conferenze o in piccoli gruppi (di massimo 20 persone).

Per i GENITORI proponiamo le seguenti tematiche:

  • Il dialogo nella relazione educativa genitori-figli
  • L’evoluzione dei bambini e i loro bisogni
  • L’inserimento dei bambini alla scuola dell’infanzia
  • I nonni e il loro ruolo educativo
  • Le emozioni dei bambini
  • Le regole e i capricci
  • Piccoli bulli crescono
  • L’educazione all’affettività e alla sessualità
  • Quando la famiglia va in crisi: separazioni, malattie, lutti, crisi economica
  • Sportello di ascolto

Per gli INSEGNANTI proponiamo le seguenti tematiche:

  • L’ascolto come strumento di prevenzione del disagio
  • Disturbi dell’apprendimento e Deficit di Attenzione e Iperattività
  • Maltrattamento e abuso ai minori: ascolto e percorso di intervento a scuola
  • Il Bullismo a scuola
  • Le dinamiche nel gruppo classe
  • Educazione all’affettività e alla sessualità
  • Alla scoperta delle emozioni
  • Le regole a scuola
  • L’evoluzione del gioco e del disegno
  • La diversità come risorsa
  • Il dialogo scuola famiglia
  • Le dinamiche relazionali tra gli insegnanti
  • Il mobbing degli insegnanti nella scuola
  • Sportello di ascolto

Per gli OPERATORI SCOLASTICI proponiamo le seguenti tematiche:

  • Accoglienza, ascolto e dialogo con i bambini nella scuola
  • Siamo solo bidelli? La rivaluzione di un ruolo professionale tra svalutazione e tagli economici.
  • Le dinamiche all’interno dei gruppi di lavoro e la interdisciplinarietà

Per i BAMBINI: è possibile attivare dei laboratori con i bambini in piccoli gruppi su le seguenti tematiche:

  • I colori del cuore: alla scoperta delle emozioni
  • Tommaso a testa in giù: il mondo delle regole
  • Le fiabe e la musica
  • Le dinamiche di gruppo in classe: conoscersi per sopportarsi e apprezzarsi
  • La sessualità e l’affettività
  • Il bullismo
  • L’integrazione del diverso
  • Sportello ragazzi

ENTI: gli operatori professionali (assistenti sociali, psicologi, neurospichiatri, pediatri, educatori) sono chiamati a una continua formazione per poter sempre meglio rispondere ai bisogni degli utenti, per attivare progetti di intervento nelle situazioni di crisi e per valutare e valorizzare le risorse delle famiglie e dei soggetti in difficoltà. Il disagio sociale e il malessere psicologico (individuale e collettivo) è sempre più diffuso in relazione alle sempre maggiori difficoltà familiari, sociali, finanziarie.

Per gli OPERATORI proponiamo le seguenti tematiche:

  • Il maltrattamento e l’abuso all’infanzia
  • Le dinamiche della famiglia abusante e maltrattamente e progetto di recuperabilità
  • Presa in carico e terapia della vittima di abuso
  • Presa in carico e terapia dell’adulto abusante
  • Il lavoro in rete intersistituzione nei casi di abuso e maltrattamento
  • Il bambino maltratto e abusato in comunità
  • Le dinamiche di adolescenti in comunità
  • L’affidamento come progetto di sostegno ai minori e alle famiglie in difficoltà
  • L’adozione: dal percorso di valutazione delle coppie all’inserimento del bambino in famiglia
  • Quando l’adozione va in crisi. I momenti difficili del percorso adottivo: l’inserimento di bambini grandi, il rapporto con la scuola, l’adolescenza, la ricerca delle proprie origini.
  • Supervisione educatori, assistenti sociali, psicologi

Privati: Genitori, Famiglie, Associazioni di famiglie, Associazioni sportive, Associazioni ricreative, Parrocchie. La realtà del privato sociale è molto diffuso e molto prezioso nel percorso di crescita individuale e collettivo dei bambini e delle famiglie. E’ importante che gli adulti che prestano la loro opera in attività rivolte ai minori abbiamo, non solo un forte motivazione al servizio per il prossimo, ma anche una preparazione basilare sui temi dell’età evolutiva e della relazione educativa con i ragazzi. Questo consentirà loro di entrare in rapporto con i bambini in modo più spontaneo e adeguato e di comprendere eventuali situazioni di malessere e disagio che i minori possono esprimere e manifestare nei contesti ludici, ricreativi e sportivi.

Per i privati formuliamo le seguenti proposte che potranno essere effettuate attraverso modalità seminariali o attraverso lavori di conduzione in piccoli gruppi:

  • Corsi di formazione e sostegno alla relazione genitori- figli per genitori biologici, affidatari, adottivi su varie tematiche dell’età evolutiva;
  • Corsi per operatori sportivi: lo sport una risorsa nella crescita nei bambini
  • Corsi per animatori su varie tematiche dell’età evolutiva e della relazione educativa.